La fisioterapia è l’ambito sanitario che si occupa di interventi di cura, prevenzione e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori e di quelle viscerali conseguenti ad eventi patologici congeniti o acquisiti.

Il fisioterapista elabora, in autonomia o in equìpe, il programma di riabilitazione finalizzato al miglior recupero possibile della persona, utilizzando tecniche manuali, strumentali ed occupazionali. Propone l’adozione di protesi ed ausili, ne addestra all’uso e ne verifica l’efficacia.

Il fisioterapista svolge anche attività di studio, di didattica e di consulenza nei servizi in cui è richiesta la sua professionalità.

La fisioterapia si rivolge a tutti coloro che hanno bisogno di ri-abilitare funzioni motorie e/o corticali in seguito a traumi, a causa di disabilità congenite o acquisite o per eventi doloroso temporanei.
La fisioterapia ha anche una funzione preventiva nei soggetti in età evolutiva, valutando eventuali dismorfismi della colonna ed anomalie della postura.