La qualità della nostra alimentazione gioca un ruolo fondamentale per il raggiungimento ed il mantenimento di un buono stato di salute, tutti gli specialisti sono d’accordo.

Uno stile alimentare scorretto, associato ad una vita sempre più sedentaria, rappresenta la causa più comune di moltissime patologie e moltissimi disturbi.
Alimentarsi in modo sano diventa perciò un valido strumento di prevenzione per molte malattie ed anche un vero e proprio trattamento per altre.
È sufficiente imparare alcune semplici regole per migliorare la propria qualità di vita e si potranno tramandare queste preziose informazioni anche alle persone più care.

Fate allora il più semplice gesto di prevenzione, perché ... la nostra salute viene prima di tutto!

L'educazione alimentare risulta particolarmente importante per persone affette da diverse patologie:

  • Sovrappeso e/o obesità sia dell’adulto, sia in età evolutiva
  • Ipertensione, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia
  • Diabete
  • Insufficienza renale
  • Malattie del tratto gastro-intestinale (reflusso ,gastrite, stipsi ostinata…)
  • Intolleranza al lattosio
  • Celiachia
  • Allergie alimentari

 

Insieme potremo trovare:
  • Indicazioni per una corretta alimentazione per tutte le fasce di età, per le donne in gravidanza, allattamento, menopausa. Questo perché ogni fase della vita è diversa e richiede piccoli ma indispensabili accorgimenti, soprattutto per il mondo femminile.
  • Un occhio di riguardo per i bimbi. È fondamentale che i nostri piccoli ed i loro famigliari imparino quali sono le basi di una sana alimentazione; è preoccupante l’aumento sensibile dei casi di obesità infantile.
  • Personalizzazione: perché ognuno è diverso dall’altro.
  • Valutazione delle percentuali corporee di massa magra e massa grassa.
  • Incontri di gruppo pomeridiani o serali, anche in base a vostre richieste “a tema”.